Apoutsiak, il piccolo fiocco di neve

Prosegue il nostro lavoro di ricerca tra i libri per bambini che in passato sono stati ambientati in montagna. O tra i ghiacci, com’è il caso di Apoutsiak, che Paul-Emil Victor (1907-1995), forse il maggior esploratore polare francese, ha scritto e disegnato nel 1948, dopo i due inverni trascorsi ad Angmassaliq (oggi Tasiilaq) tra il 1934-’35 e il 1936-’37. Libro del quale abbiamo acquisito i diritti pr la lingua italiana dall’editore francese Flammarion.
Immagini sognanti e testi poetici per raccontare la storia di un bambino che cresce tra iceberg e orsi, igloo e foche. Cresce Apoutsiak e diventa un grande cacciatore, il suo occhio è infallibile, i suoi attrezzi sono sempre i migliori, i suoi cani sono i più veloci. Poi invecchia e la sua saggezza passa ai figli e ai nipoti, nell’immutabile bianco groenlandese. Una storia di natura e grandi spazi in un ambiente che oggi è molto cambiato, con la minaccia del riscaldamento globale.

Apoutsiak, il piccolo fiocco di neve uscirà in libreria a novembre 2019, tradotto da Pietro Crivellaro. Sarà inserito come il precedente La grande ascensione di Thompson e Bingham, nella collana Ma con gran pena le reca giù.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento